1. Home
  2. /
  3. News
  4. /
  5. Yamaha presenteert MX MK2 synthesizers

Yamaha presenta i sintetizzatori MX MK2

Yamaha ci sorprende con sei nuovi sintetizzatori, che si possono considerare i successori del caro vecchio MX. L'azienda non ha pensato a nomi nuovi, ma ha mantenuto la famosa sigla, aggiungendovi MK2, V2 e II.

Nero, blu e bianco

I sintetizzatori che stiamo per presentarvi sono disponibili in tre colori e nelle versioni a 49 o 61 tasti. Il suono vi farà subito sorridere perché vi renderete conto che state ascoltando proprio le voci del Motif-XS. Se avete installato l'app FM Essential sul vostro iPhone o iPad potrete controllare da questi dispositivi tutte le funzioni e i suoni dei sintetizzatori. L'MX è uno strumento completo, con una polifonia di 128 voci e 16 parti, che vi permetterà di creare arrangiamenti complessi e stratificati, a cui potrete poi aggiungere effetti pescando dalla vasta scelta integrata, che comprende anche splendide simulazioni vintage; vi assicuriamo che il risultato sarà sempre impeccabile, come del resto ci si aspetta da un'azienda del calibro di Yamaha.

Anche per DAW

Non importa quanti software e plugin usiate nel vostro studio, l'MX sarà sempre un'aggiunta strategica, perché funziona anche come interfaccia USB MIDI e USB audio. Con i potenziometri potrete quindi gestire i diversi plugin e trasferire direttamente alla vostra DAW tutti i suoni creati con l'MX. Non avete ancora una DAW? Nessun problema: riceverete infatti Cubase AI compreso nel prezzo, cosa che naturalmente non ci sorprende, dato che Steinberg è stata acquisita da Yamaha qualche tempo fa.

Ecco a voi la nuova edizione dei synth MX, completi, di qualità e con un prezzo davvero accessibile. Cosa volete di più?

Se volete essere sempre aggiornati sulle ultime novità, iscrivetevi subito alla nostra newsletter!

Bax-shop.it | Riffettori puntati