1. Home
  2. /
  3. News
  4. /
  5. Meer bas van QSC met de K Cardioid

Una dose di bassi in più con il QSC K Cardioid

Con un subwoofer normale si perde facilmente parte delle frequenze basse. QSC ha la soluzione: il K Cardioid, un subwoofer attivo della serie K, presentato in occasione del NAMM show, e dotato della cosiddetta direttività cardioide, che elimina la perdita di frequenze laterali e posteriori. Il risultato? Bassi più potenti e una pressione sonora maggiore, per performance da paura!

I <3 QSC

QSC ha a cuore i vostri bassi, ecco perché ha fatto in modo che con il K Cardioid non vi dobbiate più preoccupare di posizionamento, ritardi e polarità, grazie ai due excursion driver da 12 pollici, situati in una camera passa banda di sesto ordine. In parole povere, avrete a disposizione una sorta di subwoofer line array che concentra il suono e lo proietta con forza in avanti. E se a quel punto i bassi ancora non si sentissero, la colpa sarà solo del DJ o della sezione ritmica!

Due gemellini per completare la famiglia

Anche la parte passiva della famiglia, la serie E, vede l'aggiunta di due nuovi modelli: il full range passivo E215 e il subwoofer passivo E218SW, così simili nell'aspetto da sembrare gemelli. Queste casse dispongono rispettivamente di due altoparlanti da 15" e due da 18". Il primo è ideale come line array, perché entrambi i driver riproducono toni alti e bassi senza alcun tipo di distorsione. Il subwoofer invece è pensato per raggiungere le frequenze più basse e spingerle al massimo. Entrambe le casse vi daranno performance spettacolari in combinazione con un amplificatore GXD o PLD oppure con una console TouchMix.

Per essere sempre al corrente delle news più recenti tenete sotto controllo la pagina del NAMM!

Bax Music | Trustpilot